N. 483: Quale politica dopo i “tecnici”? (Cartaceo)

4,00  Iva inclusa

67% Off

Share

N. 483
Quale politica dopo i “tecnici”?

Le considerazioni sulla memoria viva del Concilio Vaticano II sono al centro di una lettera scritta a più mani da alcuni preti delle regioni venete, in occasione del Natale 2011 (che, sia pure a distanza di alcuni mesi, ci pare significativo pubblicare), per comunicare esperienze, sofferenze, convinzioni e speranze riguardo alla Chiesa e alle sue prospettive, nel desiderio di testimoniare il Vangelo e, allo stesso tempo, con la consapevolezza delle ombre che attraversano l’istituzione ecclesiastica e che sono un segno dell’«appannamento» dello spirito stesso del Concilio.

APPROFONDISCI

Altri Numeri di Testimonianze